FIBRE NATURALI, COSA SONO E QUALI UTILIZZIAMO

Le fibre naturali sono ottenute da materiali esistenti in natura e vengono utilizzate mediante lavorazioni meccaniche che non ne modificano la struttura. Possono essere di origine vegetale o animale.

COTONE

E’ una fibra naturale ANTISTATICA consigliata poiché garantisce una buona TRASPIRAZIONE ed un giusto isolamento termico lasciando sulla pelle una sensazione di freschezza.

CANAPA

Il tessuto di canapa è altamente protettivo poiché FILTRA IL 95% DEI RAGGI ULTRAVIOLETTI e SCHERMA DAI CAMPI ELETTROMAGNETICI. Crea, a contatto con la pelle, un “MICRO-MASSAGGIO” che FAVORISCE LA CIRCOLAZIONE sanguigna. Ha notevole potere di assorbimento e DISPERDE facilmente L’UMIDITA’ del corpo. Si può lavare in lavatrice, i lavaggi la rendono sempre più morbida e gradevole. i capi si possono indossare più volte e mantengono un aspetto gradevole senza dover essere stirati ogni volta.

LINO

Fibra fresca, allo stesso tempo morbida e resistente. TRASPIRANTE, elegante, confortevole, naturale e versatile. Ha un’ottima CONDUCIBILITA’ TERMICA e produce, a contatto con la pelle, una particolare sensazione di freschezza. Oltre ad essere una fibra ANTISTATICA è insensibile all’invecchiamento.

ORTICA

E’ morbida, resistente, traspirante come il lino e brillante come la seta. Possiede proprietà ANTISTATICHE. il fusto cavo le conferisce proprietà “TERMO-REGOLATRICI”. La pianta dell’ortica non necessita di trattamenti chimici per crescere e svilupparsi. Per estrarne la fibra si possono adoperare anche metodi del tutto naturali, evitando l’uso di sostanze nocive per l’ambiente e l’uomo. E’ IPOALLERGENICA ed ECO-SOSTENIBILE.

SETA

E’ la fibra naturale più RESISTENTE che si conosca. Per la sua LUCENTEZZA è amata in tutto il mondo. Possiede anche doti di buon ISOLANTE TERMICO sia per l’estate che per l’inverno.

BAMBU'

E’ una fibra resistente ma allo stesso tempo morbida, leggera e traspirante. FILTRA parte dei RAGGI U.V. e ha proprietà ANTIBATTERICHE. I capi realizzati in bambù una volta indossati, danno la sensazione di un abbassamento di temperatura equivalente a circa 2° rispetto ad altri indumenti e mantengono la PELLE piacevolmente ASCIUTTA.

LANA

La lana è una fibra morbida, calda al tatto e dotata di alta TERMOCOIBENZA, quest’ultima caratteristica determina che gli indumenti tessuti con la lana risultino più spessi con un conseguente trattenimento di una maggiore quantità di aria.

PERCHÉ SCEGLIERE LE FIBRE NATURALI?

Le fibre naturali sono ecocompatibili, o meglio per l’eco-compatibilità dei materiali utilizzati che provengono da fonti rinnovabili. I tessuti naturali sono inoltre biodegradabili, proprietà delle sostanze organiche di essere decomposti dalla natura, o meglio da alcuni batteri. Questa proprietà permette il regolare mantenimento dell’equilibrio ecologico del pianeta. Le fibre naturali si distinguono da quelle sintetiche ed artificiali poichè sono molto confortevoli, permettono la traspirazione e quindi favoriscono una corretta regolazione termica.
error: Contenuto protetto